Comunicazioni
Jan 1

Apertura del profilo Instagram del RAI

 

Al seguente link potete trovare il profilo Instagram dello Studio Araldico Pasquini e del Registro Araldico Italiano:

 

https://www.instagram.com/studioaraldicopasquini/

 

Oltre agli stemmi registrati saranno pubblicate immagini riguardanti lo studio, il RAI ed il sito casateitaliane.it

Jan 1

Nascita dei gruppi Whatsapp del RAI

 

Oggi 31 dicembre 2019 sono stati creati 2 gruppi Whatsapp del Registro Araldico Italiano: il primo broadcast nominato RAI ed il secondo normale denominato Registro Araldico Italiano.

 

Nel primo saranno inviate news, segnalazioni e comunicazioni varie, nel secondo eventuali discussioni, sondaggi o scambio di opinioni ed informazioni.

 

Entrambe i gruppi sono prevalentemente riservati a coloro che hanno registrato il proprio emblema sul RAI.

 

Per richiedere l'ammissione inviare un messaggio al numero 347 3202851 con il numero di registrazione del proprio emblema o albero genealogico.

Apr 1

Firma digitale

 

Dal 1 aprile 2019 i certificati e gli estratti di registrazione saranno firmati digitalmente, ovvero sarà apposta la firma digitale del curatore del RAI, quindi le certificazioni avranno valore legale.

 

Per maggiori informazioni sulla firma digitale si prega di consultare i seguenti links:

 

https://it.wikipedia.org/wiki/Firma_digitale

 

https://www.agendadigitale.eu/documenti/firma-digitale-cose-come-funziona-e-come-ottenerla/

 

Jan 1

Preparazione nuovo sito

E' in costruzione il nuovo sito del Registro Araldico Italiano visibile all'indirizzo

www.registroaraldicoitaliano.com.

Il nuovo sito, gia' visibile sui motori di ricerca, dovrebbe essere inaugurato entro la prossima primavera, ed appena ultimati i lavori, sara' inviata apposita comunicazione: si raccomanda di aggiungerlo alle pagine preferite, in quanto l'altro sito presente sul dominio registroaraldico.it sara' disattivato.

Jan 1

Uso dell'alias

Come è possibile notare, in alcune registrazioni di emblemi o alberi genealogici del Rai, vengono inseriti nell'alias dell'intestatario titoli vari, a volte accompagnati da predicati; si precisa che ognuno è libero di usare i titoli o i predicati che meglio crede, perchè comunque identificano una persona, al pari del soprannome, ma il curatore del Rai non entra in merito all'origine, la validità ed alla liceità di codesti titoli o predicati e non assume le responsabilità che l'uso di questi alias possono avere, in quanto sono solo degli alias.

Chi gode di titoli nobiliari concessi o riconosciuti da autorità ufficiali, ovvero di stati con giurisdizione nobiliare, può registrare i propri emblemi nella parte storica o nella sezione Stemmi con Decreto del RAI.

Italian English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Registrazioni

Compilate il modulo per registrare il vostro emblema

Guida araldica

La guida a tutti gli emblemi registrabili sul registro

Lo studio

Visitate il sito dello Studio Araldico Pasquini

Pubblicazione cartacea

Pubblicata la I Edizione cartacea del RAI