Uso dell'alias

 

copertina prima

 

I EDIZIONE CARTACEA DEL REGISTRO ARALDICO ITALIANO

 

***

 

Creato nel 2007, come archivio cartaceo e digitale, il Registro Araldico Italiano, in occasione delle prime 500 registrazioni, esce sia in versione ebook, che in versione cartacea, entrambe a cura di Sebastiano Pasquini, titolare dello Studio Araldico Pasquini.

 

La prima edizione cartacea del Registro Araldico Italiano, come già detto, comprende le registrazioni e gli alias inseriti prima del 18 giugno 2018, data della 500/a registrazione; gli alias si riferiscono a registrazioni dello stesso soggetto, che riportano dopo la numerazione l’avverbio numerale bis, ter, etc.

 

Si precisa che molte registrazioni non mostrano l’immagine dell’emblema registrato perchè non è stata concessa l’autorizzazione a pubblicarla, ma che compare lo stesso perchè ritenuto importante censirne almeno il blasone.

 

La prima edizione si compone di due volumi: il primo dedicato alle singole registrazioni che vanno dal n. 1 al n. 500, il secondo (ed eventualmente il terzo se questo dovesse superare le 750 pagine) solo agli allegati delle varie registrazioni: statuti, foto di reperti, certificazioni, sentenze, etc.

 

Editore della prima edizione è Borè srl, che si curerà anche del deposito legale.

 

YCP

Il libro in vendita sul sito dell'editore

 

amazon logo

Il libro in vendita su Amazon

(coming soon)

 

 

mondadori

 

Il libro in vendita su Mondadori Store

 

italy map

 

Librerie italiane in cui ordinare l'opera

 

globo

 

Librerie straniere in cui si può ordinare l'opera

 

 

bookshelf

 

Lista aggiornata degli stores in cui è disponibile l'opera

 

newspaper icon

Comunicato stampa

Italian English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Registrazioni

Compilate il modulo per registrare il vostro emblema

Guida araldica

La guida a tutti gli emblemi registrabili sul registro

Lo studio

Visitate il sito dello Studio Araldico Pasquini

Pubblicazione cartacea

Pubblicata la I Edizione cartacea del RAI