Titoli e conferimenti


corona infilzata

 

La posizione del Registro Araldico Italiano circa i titoli nobiliari, gli ordini cavallereschi e le onorificenze è la seguente:

 

TITOLI NOBILIARI

 

Saranno aggiunti all'intestazione dei cittadini stranieri i titoli nobiliari riconosciuti nei loro paesi di appartenenza.

 

Per gl'italiani nell'intestazione, dopo nome e cognome, saranno aggiunti anche i seguenti titoli nobiliari:

i) quelli concessi o riconosciuti dal Regno d'Italia;

ii) quelli concessi o riconosciuti negli ultimi 150 anni da uno stato con giurisdizione nobiliare;

iii) quelli concessi e riconosciuti dalle ex case sovrane regnanti nel 1860 e mai registrati in elenchi ufficiali (Savoia, Borbone, Asburgo-Lorena, Asburgo, Borbone-Parma, Austria-Este o Vaticano);

iv) quelli riportati sull'Annuario della Nobiltà Italiana.

I titoli concessi da ex case sovrane pretendenti e da micronazioni sono considerati conferimenti privati e quindi non saranno menzionati

 

ORDINI CAVALLERESCHI

 

Nelle registrazioni saranno anteposti al nome e cognome solo i titoli cavallereschi degli ordini cavallereschi riconosciuti da uno stato sovrano o la cui concessione è autorizzata da uno stato sovrano, quelli elencari dall'ICOC e quelli dinastici delle casate presenti al Congresso di Vienna (1814/1815).

nike dunk high black leather chair for sale | Men's Runners & Sports Trainers
Italian English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Casate Italiane

Visitate il sito delle Casate Italiane

RAI Magazine

Il blog del RAI

Registrazioni

Compilate il modulo per registrare il vostro emblema

Guida araldica

La guida a tutti gli emblemi registrabili sul registro

Lo studio

Visitate il sito dello Studio Araldico Pasquini

Pubblicazione cartacea

Pubblicata la I Edizione cartacea del RAI