Contatti


rai_bis

PARTE II- Sez. II

STEMMI DI FAMIGLIA

separatore_bis

DELL'ATTI

REGISTRAZIONE N. 747
DATA DI REGISTRAZIONE
2 dicembre 2023
INTESTATARIO
Sign. Antonello Dell'Atti
STEMMA
Scudo
: gotico
Arma: d’azzurro, al leone d’oro, reggente un’alabarda, posto sopra un mare d’argento e d’azzurro, da cui spunta nell’angolo sinistro un monte innevato; sopra il leone una catena d’oro, a sua volta sormontata nel cantone destro da una foglia di luppolo fruttato di verde e nel cantone sinistro da una stella a 6 punte d’oro
Elmo: spartano d’argento
Cimiero: dietro l’elmo la punta di un caduceo d’argento
Lambrecchini: d’azzurro, d’argento e d’oro
Motto: Im’ in crimen hic
Supporti: a destra un grifone d’oro, a sinistra un cervo al naturale
Decorazioni: dietro il motto tre foglie di vischio di verde, legate da un nastro d’oro


Hanno diritto allo stemma tutti i discendenti legittimi e naturali dell'intestatario e:
Dell'Atti Martina
Dell’Atti Nicolò
Dell’Atti Diego
Dell’Atti Riccardo

 

ESEGESI

 

Stella: simboleggia l'aspirazione a cose superiori o ad azioni sublimi
Leone: rappresenta forza, coraggio e comando
Luppolo: simbolo di fecondità
Grifone: rappresenta custodia e vigilanza
Cervo: antica nobiltà, stirpe longeva,
Catena: significa dominio territoriale
Caduceo: simbolo di pace
Alabarda: simbolo di virtù militari
Montagna: rappresenta grandezza, sapienza e dignità sublime
Fiume: rappresenta la famiglia

 

 

DellAtti Antonello



 

 

_________________________________________________________________________________________________________________

Documenti presentati: pagamento elettronico, autocertificazione

 

{sharethis}

Italian English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Casate Italiane

Visitate il sito delle Casate Italiane

RAI Magazine

Il blog del RAI

Fidelity card

Sottoscrivete la fidelity card

Registrazioni

Compilate il modulo per registrare il vostro emblema

Guida araldica

La guida a tutti gli emblemi registrabili sul registro

Lo studio

Visitate il sito dello Studio Araldico Pasquini

Pubblicazione cartacea

Pubblicata la I Edizione cartacea del RAI