Home

rai_bis

PARTE VI

STEMMI STRANIERI

separatore_bis

   ROSSY

 

     498912      

 

 

 

 

REGISTRAZIONE N. 704

 

DATA DI REGISTRAZIONE

 

11 settembre 2022

 

INTESTATARIA

 

Signora Marie Rossy

 

STEMMA

 

Scudo: ovale

 

Arma: d'azzurro, al leone di rosso, tenente con la zampa anteriore destra una corona baronale posta in sbarra

 

Hanno diritto allo stemma tutti i discendenti legittimi e naturali dell’intestataria

 

 

 Rossy Marie

  

 

 

 

 

 

___________________________________________________________________________________________

Documenti depositati: pagamento elettronico, stemma



{sharethis}

rai_bis

PARTE VI

STEMMI STRANIERI

separatore_bis

   MACKIE DI CARRICKBRAITH

 

     498912         

 

Registrazione n. 688

 

Data di registrazione: 29 marzo 2022

 

Intestatario: Mr Cristopher Mackie di Carrickbraith

 

Scudo: a testa di cavallo

 

Arma: d'argento, ai tre monti d'azzurro, caricati da tre stelle (6) d'argento, sormontati da un leone passante rivoltato di rosso, armato e lampassato d'azzurro, con la coda annodata; al capo d'azzurro, caricato da uno scaglione d'argento, a sua volta caricato da due mani impugnanti un pugnale, moventi dai lati della pezza e da una testa di capriolo al naturale in punta.

 

Motto: Concedere Sperno

 

TARTAN

 

BL4 K2 G12 K22 BL52 G8 BL2 Y4 BL2 G8 BL52 K22 G12 K2

 

GONFALONE

 

Partito d'argento e d'azzurro, con al centro lo scudo dell'armigero, sormontato dalla coronetta lealista da militare e ornato da rami di Typha latifolia. Sopra la coorna la scritta CARRICK (di rosso) e BRAITH (d'argento).

 

NOTE

 

Per essere riconosciuti Lealisti bisogna avere avi che si sono spostati dalle colonie americane in Canada tra il 1776 ed il 1789.

(To be recognized as a Loyalist, the ancestor must have left the American colonies to settle in Canada, between 1776 and 1789. Neither gender, race, creed nor religion prevented a Loyalist from being recognized as such (it was the first time in the history of the modern world that such an all-encompassing decree went out)

 

Hanno diritto agli emblemi tutti gli eredi ed i discendenti dell'intestatario

 

Mackie di Carrickbraith Christopher

 

 

Mackie Carrichbraith tartan

 

 

Mackie Carrichbraith Christopher gonfannon

___________________________________________________________________________________________

Documenti depositati: pagamento elettronico, stemma



{sharethis}

rai_bis

PARTE VI

STEMMI STRANIERI

separatore_bis

   MARCENARO Y Aguirre   

 

     498912         

 

Registrazione n. 663

 

Data di registrazione: 5 ottobre 2021

 

Intestatario: Cav. Osvaldo Enrique MARCENARO Y Aguirre, Barón Baillie de Tranet

 

Scudo: sannitico

 

Arma: d'argento, alla banda d'azzurro, caricata da tre grifoni del primo ed affiancata da due gemelle del secondo 

 

Elmo: d'acciaio, bordato, graticolato e collarinato d'oro, posto di profilo e semiaperto

 

Cimiero: su un cercine d'argento e d'azzurro, una mano armata impugnante una spada, affiancata da due semivoli d'argento; la spada attarversata da un cartiglio con il motto POTIUS MORI QUAM FOEDARI

 

Lambrecchini: d'argento e d'azzurro

 

Decorazioni cavalleresche: Cavaliere di Grazia Magistrale dell'Ordine di Malta (SMOM), Cav. de Iure Sanguinis dell'Ordine Costaniniano (Borbone Due Sicilie), Grandufficiale con placca dell'Ordine del San Miguel de Ala (Braganza)

 

ALIAS

 

Scudo: gotico

 

Arma: d'argento, alla banda d'azzurro, caricata da tre grifoni del primo ed affiancata da due gemelle del secondo

 

Corona: da marchese

 

Motto: POTIUS MORI QUAM FOEDARI

 

ALIAS BIS

 

Scudo: gotico

 

Arma: d'argento, alla banda d'azzurro, caricata da tre grifoni del primo ed affiancata da due gemelle del secondo

 

Distinzione di dignità: il cappello di giustizia da Baron-Baillie di verde, accompagnato da due fasce ondulate dello stesso pendenti lungo lo scudo

 

Decorazione cavalleresca: accollato alla scudo il collare dell'Ordine di Malta

 

CREST

 

Su un cercine d'argento e d'azzurro, una mano armata impugnante una spada, affiancata da due semivoli d'argento; la spada attarversata da un cartiglio con il motto POTIUS MORI QUAM FOEDARI

 

Hanno diritto agli emblemi tutti gli eredi ed i discendenti collaterali dell'intestatario

 

 MARCENARO Y Aguirre Osvaldo Enrique

 

 

MARCENARO Y Aguirre Osvaldo Enrique alias

 

MARCENARO Y Aguirre Osvaldo Enrique baron

 

 

 

 

MARCENARO Y Aguirre Osvaldo Enrique crest

 

ULTERIORI REGISTRAZIONI

 

Lord Lyon, Castilla Y Leon, Burke’s Peerage & Gentry International Register of Arms, International Armorial Register, New England Historic Genealogical Society, College of Arms of England (pedigree)

 

NOTE

 

Uso del copricapo di giustizia dei baroni feudali scozzesi: 

 

The Barony of Fulwood and Dirleton, Scotland - Baronage of Scotland

 

The Convention of the Baronage of Scotland (scotsbarons.org)

___________________________________________________________________________________________

Documenti depositati: pagamento elettronico, emblemi, autocertificazione, documenti vari, foto conferimenti carvallereschi



{sharethis}


rai_bis

PARTE VI

STEMMI STRANIERI

separatore_bis

 

BUTKO

 

leo

 

Registrazione n. 636

Data di registrazione: 4 marzo 2021

Intestataria: Signora Anna Pavlovna Butko

Scudo: sannitico

Arma: di rosso, alla figura di San Giorgio d'oro; allo scudetto nel cantone destro: d'azzurro, alla fascia d'argento, al cantone destro d'oro, caricato da una piramide di nero, a sua volta caricata da un uroboro d'oro e sormontata da una corona di nero; alle due bandiere di verde in decusse provenienti da dietro la piramide, caricate rispettivamente delle lettere cirilliche B e A di nero.

ALIAS

Scudo: sannitico

Arma: partito: nel 1° di rosso, alla figura di San Giorgio d'oro; allo scudetto nel cantone destro: d'azzurro, alla fascia d'argento, al cantone destro d'oro, caricato da una piramide di nero, a sua volta caricata da un uroboro d'oro e sormontata da una corona di nero; alle due bandiere di verde in decusse provenienti da dietro la piramide, caricate rispettivamente delle lettere cirilliche B e A di nero (Butko); nel 2° d'azzurro al cervo rampante d'oro, sormontato da 5 stelle (7) dello stesso.

ALIAS BIS

Scudo: sannitico

Arma: partito: nel 1° di rosso, alla figura di San Giorgio d'oro; allo scudetto nel cantone destro: d'azzurro, alla fascia d'argento, al cantone destro d'oro, caricato da una piramide di nero, a sua volta caricata da un uroboro d'oro e sormontata da una corona di nero; alle due bandiere di verde in decusse provenienti da dietro la piramide, caricate rispettivamente delle lettere cirilliche B e A di nero (Butko); nel 2° d'azzurro al cervo rampante d'oro, sormontato da 5 stelle (7) dello stesso.

Motto: la scritta Cor mundum d'oro posto su un cartiglio bifido partito d'azzurro e di rosso

 

Hanno diritto allo stemma tutti i discendenti legittimi e naturali dell’intestataria.

 

Butko Anna Pavlovna

 

Butko Anna Pavlovna bis

 

 

 

Butko Anna Pavlovna ter

_______________________________________________________________________________________________________

Documenti presentati: pagamento elettronico, estremi del documento di riconoscimento.

 

{sharethis}

Running sports | Women's Nike Air Max 270 trainers - Latest Releases

Italian English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Casate Italiane

Visitate il sito delle Casate Italiane

RAI Magazine

Il blog del RAI

Fidelity card

Sottoscrivete la fidelity card

Registrazioni

Compilate il modulo per registrare il vostro emblema

Guida araldica

La guida a tutti gli emblemi registrabili sul registro

Lo studio

Visitate il sito dello Studio Araldico Pasquini

Pubblicazione cartacea

Pubblicata la I Edizione cartacea del RAI