Home

book_lion_little_icon

 Non esistendo in Italia un Ufficio Araldico per privati c'è la necessità di dar vita a forme di tutela private dello stemma personale o se vogliamo di famiglia.

Lo scopo del registro è di pubblicizzare e rendere noti gli stemmi delle famiglie italiane, in modo di facilitare la rapida identificazione di una famiglia, attraverso la rappresentazione grafica del suo cognome, della sua storia o gesta. Tuttavia si possono registrare anche gli stemmi di ecclesiastici, di enti e commerciali.

Oltre allo stemma è possibile registrare anche badges, insegne, cimieri, rebus, motti, bandiere, stendardi, pennoni, gonfaloni, guidoni, ex libris, livree, sigilli ed alberi genealogici.

Il petizionario potrà allegare alla richiesta di registrazione anche uno statuto araldico o una scheda sulla famiglia. Anche se l'editore non entrerà nel merito circa la veridicità del contenuto della scheda autobiografica, si riserverà di modificare, correggere o eliminare le parti del testo che risultano inadatti nel contesto della registrazione.

Ai fini della registrazione degli stemmi familiari è richiesta una sola arma o insegna, tuttavia i petizionari sono liberi di aggiungere tutti gli altri simboli che distinguono la famiglia., Non esistendo più leggi che riguardino la regolamentazione della materia araldico-nobiliare, i cittadini italiani sono liberi di usare gli elementi esterni di uno stemma come credono. Infatti elmi, supporti, corone o lambrecchini possono essere usati anche come elementi decorativi di uno scudo o come "..fregio alle figure dello scudo" (Felice Tribolati, Grammatica Araldica, ed. Hoepli).

Lo Studio Araldico Pasquini registrerà lo stemma già in possesso del petizionario, o uno ex novo sul Registro Araldico Italiano, e quindi rilascerà un certificato che attesti tutti gli estremi della registrazione che verrà pubblicata sul sito.

Il Registro per ora è solo in formato digitale ma appena possibile, sarà stampata anche una copia in formato cartaceo che sarà messa in vendita su questo sito e depositata presso un Archivio di Stato o una biblioteca pubblica e ogni due o tre anni sarà integrata dalle successive edizioni arricchite da nuove registrazioni.

 alt

 

PARTE I
STEMMI STORICI ITALIANI

Sez. I - Stemmi noti
Sez. II - Stemmi riconosciuti

****

PARTE II
STEMMI MODERNI


Sez. I - Stemmi ecclesiastici
Sez. II - Stemmi di famiglia

Sez. III - Stemmi goliardici

Sez. IV -Stemmi con decreto

Sez. V - Stemmi di proprietà

Sez. VI - Stemmi con sentenza

Sez. VII - Arme coniugalis

****

PARTE III

Alberi genealogici 

****

PARTE IV
Stemmi commerciali
     
****

PARTE V
Stemmi di enti italiani

****

PARTE VI

Stemmi stranieri

 

****

PARTE VII

Emblemi celebrativi e commemorativi

 

PARTE VIII

Onorificenze

 

 Sezioni speciali

 

****

Famiglie di distinta civiltà

 

Lords of the Manor

 

Baroni Feudali Scozzesi

 

Green Lairds

 

Baron-Bailie

____________________

 

alt
Registrazioni

 Note sulle blasonature

 

Art. 1. Indicazioni generali

Qualsiasi persona fisica o giuridica sia italiana che straniera, sia civile, militare o religiosa può registrare stemmi, badges, insegne, crest, rebus, motti, bandiere, stendardi, pennoni, gonfaloni, guidoni, ex libris, livree, sigilli, alberi genealogici, decorazioni, icone, distintivi o altri segni di distinzione e gli statuti araldici sul Registro Araldico Italiano (RAI).

Il Registro Araldico Italiano è una raccolta a cura dello Studio Araldico Pasquini con sede in S. Salvo Marina.

Per la lista completa e la descrizione di tutto quello che è possibile registrare visitate la Legenda del sito.

 


 

Art. 2 Parti e sezioni del registro

Il RAI è diviso nelle seguenti parti:

PARTE I - INSEGNE E STEMMI STORICI ITALIANI

Sez. I - Stemmi noti

Sez. II - Stemmi riconosciuti

Sez. II - Stemmi di distinta civiltà

PARTE II - STEMMI ED EMBLEMI MODERNI

Sezione I - Stemmi ecclesiastici

Sezione II - Stemmi di famiglia

Sezione III - Stemmi goliardici

Sezione IV - Stemmi con decreto

Sezione V - Stemmi di proprietà

Sezione VI - Stemmi con sentenza

PARTE III - ALBERI GENEALOGICI

PARTE IV - STEMMI ED EMBLEMI DI IMPRESE ITALIANE (società, ditte, professionisti, attività commerciali e a fine di lucro varie)

PARTE V - STEMMI ED EMBLEMI DI ENTI (morali e di fatto)

PARTE VI - STEMMI ED EMBLEMI STRANIERI

PARTE VII - EMBLEMI CELEBRATIVI E COMMEMORATIVI

 


 

Art. 3. Tipo di registrazioni

1) Le registrazioni sono di due tipi:

- Automatiche: sono effettuate dal curatore e riguardano stemmi o alberi genealogici i cui intestatari sono noti o conosciuti dal curatore.

- A richiesta: se inoltrate dal richiedente (possessore dello stemma o albero genealogico, responsabile legale dell'ente o della società).

2) Nel caso sia registrato due volte uno stemma che appartiene allo stesso intestatario la registrazione sarà un alias. 

 


 

Art. 4. Categoria delle registrazioni:

Stemmi noti: sono quelli che appartengono ad una famiglia italiana da almeno 100 anni e che sono raffigurati su monumenti, luoghi pubblici o libri antichi e la cui origine, il blasone e la storia sono certi. In genere hanno diritto a questi stemmi i soli discendenti in linea maschile degli originari intestatari, tuttavia il diritto all'uso dello stemma, nel caso di discendenza per linea femminile o collaterale, sarà determinata in base alle leggi araldiche e nobiliari della casa sovrana concedente. Fanno fede tutti i documenti genealogici che comprovano la discendenza dal Casato in questione. Lo stemma originario non sarà modificato durante la registrazione. Per ritenersi eredi araldici di stemmi noti bisogna che si alleghi un eventuale testamento, atto o contratto che abbia come oggetto l'ereditarietà dello stemma. Sono ammessi anche gli stemmi di cittadini del Vaticano e di San Marino.

 

Valgono come prova documentaria i decreti di ammissione in categorie di ordini cavallereschi (riconosciuti da uno stato sovrano) che richiedono prove di nobiltà, almeno centenaria.

 

Euro 100 per il primo stemma ed altri 50 Euro per ogni ulteriore emblema

 

* Stemmi riconosciuti: sono gli stemmi che hanno avuto in qualsiasi periodo un riconoscimento (registrazione, rinnovazione, omologazione, immatricolazione, etc) da parte di un'autorità araldica ufficiale, sia italiana che straniera. Lo stemma deve esistere da almeno 50 anni. Hanno diritto a questi stemmi i soli discendenti diretti degli originari intestatari. Fanno fede tutti i documenti genealogici che comprovano la discendenza dal Casato in questione. Lo stemma originario non sarà modificato durante la registrazione. Sono ammessi anche gli stemmi di cittadini del Vaticano e di San Marino.

Saranno altresì registrate automaticamente le armi delle ex Case Sovrane regnanti su territorio italiano nel periodo pre-unitario: nel caso di eventuali dispute dinastiche l'intestazione menzionerà tutti i pretendenti.

Sono validi solo i riconoscimenti (lettere patenti, diplomi, etc) di fonte certa, ovvero la cui copia originale è conservata in un archivio di stato o presso la segreteria della casa sovrana concedente. Nel caso di smarrimento, distruzione o di deterioramento di queste fonti a causa di eventi bellici o naturali, faranno fede eventuali pubblicazioni ufficiali a cura della casa sovrana concedente.  

 

Valgono come prova documentaria i decreti di ammissione in categorie di ordini cavallereschi (riconosciuti da uno stato sovrano) che richiedono prove di nobiltà, almeno centenaria.

 

Euro 100 per il primo stemma ed altri 50 Euro per ogni ulteriore emblema

 

 

Stemmi di famiglia: sono gli stemmi di singoli individui sia italiani che stranieri che utilizzano lo stemma per sé o la loro famiglia. Ai fini della registrazione è richiesta la sola arma o insegna, tuttavia i petizionari sono liberi di aggiungere tutti gli altri simboli che distinguono la famiglia. Il curatore non entra nel merito della validità, origine o veridicità di eventuali titoli nobiliari o cavallereschi, onorificenze o sistemi premiali rappresentati sugli altri stemmi usati dalla famiglia, infatti non esistendo più la Consulta Araldica, né leggi che regolano la materia araldico-nobiliare, i cittadini italiani sono liberi di usare gli elementi esterni di uno stemma come credono. Nell'intestazione saranno riportati solo i titoli  e gli appellativi che sono riconosciuti dallo stato  italiano, o in caso di stranieri, i titoli, e gli apellativi che sono riconosciuti da un'autorità araldico-nobiliare ufficiale.

Per stemma di famiglia si intende quello stemma o meglio quello scudo che l'intestatario intende trasmettere a tutta la famiglia.

Si possono indicare le brisure o le persone che possono usare questo stemma.

 

Per gli stemmi di adozione o di sostituzione (quelle il cui erede, o per donazione, o per adozione, è tenuto ad usare) il Registro Araldico Italiano non registrerà eventuali alterazioni o aggiunte all'arma originaria, neanche come alias.

Eventuali aggiunte o modifiche saranno registrate solo se il nuovo stemma sarà concesso da un'autorità araldica ufficiale straniera. Il nuovo stemma sarà quindi registrato nella Parte II - Sez. IV del RAI Stemmi con decreto, mentre quello vecchio rimarrà registrato come stemma di famiglia.

 

Onde evitare problemi di diritti di autore e legali con i possessori gli emblemi la cui proprietà risulta appartenere a famiglie storiche o note non saranno registrati, almeno che non si dimostri la discendenza dalla famiglia stessa e non si riceve un'autorizzazione scritta ed autenticata per l'uso dell'emblema; nel caso in cui la proprietà dello stemma sarà acclarata successivamente lo stemma già registrato sarà cancellato. Se viene dimostrato che l'intestatario sapeva già del furto araldico dovrà anche pagare una penale di 500 Euro.

 

Se invece sarà emessa una sentenza di un qualsiasi tribunale italiano, straniero o internazionale che, nell'ambito di una causa o di una controversia, stabilisca a quale casata appartiene un blasone, gli stemmi delle altre casate che lo hanno registrato sul RAI non saranno cancellati, ma la famiglia in questione ha l'obbligo di creare un alias e nella registrazione sarà allegata la sentenza in oggetto.  

 

Costo registrazione: Euro 100 per il primo stemma ed altri 50 Euro per ogni ulteriore emblema

 

Stemmi ecclesiastici

Possono registrare gratuitamente lo stemma, tutti gli appartenenti al clero di qualsiasi Chiesa o confessione, che hanno stipulato intese con lo Stato Italiano, ovvero:

·             la Tavola Valdese (Legge 11.8.1984, n. 449, e Legge 5.10.1993, n. 409); 
·             l'Unione Italiana delle Chiese Cristiane Avventiste del 7° giorno (Legge 22.11.1988, n. 516, e Legge
           20.12.1996, n. 637); 
·             le Assemblee di Dio in Italia (Legge 22.11.1988, n. 517); 
·             l'Unione delle Comunità Ebraiche italiane (Legge 8.3.1989, n. 101, e Legge 20.12.1996, n. 638); 
·             l'Unione Cristiana Evangelica Battista d'Italia (UCEBI) (Legge12.4.1995, n. 116 e Legge 12 marz0
          2012 n.34);  

Gli stemmi Ecclesiastici sono tutti ad personam. Gli enti di culto, la cui personalità giuridica è stat riconosciuta dallo Stato Italiano, sono considerati solo enti e non confessioni o chiese.

Costo: Euro 100 il primo emblema, altri 50 per ogni ulteriore emblema

 

Stemmi goliardici (o di fantasia): sono gli stemmi di ordini o associazioni di tipo goliardico, di appartenenti a queste congregazioni o di altri soggetti, il cui stemma viene usato per goliardia o in altri ambiti che esulano da quelli convenzionali.
Il proprietario dello stemma (se richiesto) rimarrà anonimo sul RAI e la sua identità è conosciuta solo dal curatore del registro. L'intestatario dovrà lo stesso riempire un'autocertificazione, ma non è obbligato a farsi autenticare la firma.

Costo registrazione: Euro 100

* Stemmi con decreto: sono gli stemmi che sono stati concessi, registrati, immatricolati od omologati a cittadini italiani da un'autorità araldica di uno stato sovrano estero. E' obbligo esibire la copia del decreto relativo alla pratica, emesso dall'autorità competente.

 

Costo registrazione: Euro 100 per il primo stemma ed altri 50 Euro per ogni ulteriore emblema

 

* Stemmi di proprietà


Gli stemmi di proprietà sono quelli inerenti ad una proprietà (terreno, fabbricato o altro) e la cui denominazione è appunto quella della proprietà in oggetto; intestatari di questi stemmi tuttavia, sono i proprietari che nel tempo si succederanno nella proprietà e che scelgono lo stemma che rappresenta la proprietà stessa.

Per registrare lo stemma di proprietà bisogna allegare la copia dell'atto di acquisto o acquisizione della proprietà stessa.

Nel corso degli anni è anche possibile cambiare lo stemma in questione.

Costo registrazione: Euro 100 per il primo stemma ed altri 50 Euro per ogni ulteriore emblema

 

* Stemmi con sentenza

 

Sono gli stemmi che sono stati riconosciuti mediante sentenza di un tribunale italiano, straniero, internazionale o di una corte arbitrale.

Lo stemma riporterà gli elementi descritti dalla blasonatura della sentenza ed eventuali cambiamenti saranno apportati solo dopo ulteriore sentenza riguardante lo stesso stemma.

 

Arme coniugalis 

Sono gli stemmi matrimoniali di armigeri i cui emblemi sono già registrati sul RAI.

Possono registrare i propri stemmi coloro che hanno già fissato la data del matrimonio, le cui pubblicazioni sono state affisse al comune di pertinenza e coloro che sono già sposati.

Gli stemmi rimarranno registrati anche dopo la separazione o il divorzio.

 

* Alberi genealogici: possono registrare il proprio albero genealogico (diretto o collaterale) solo gli italiani o gli stranieri con radici italiane (fino al 6° grado). Insieme all'albero bisogna presentare anche i relativi documenti comprovanti l'attendibilità dell'albero. Sul sito del RAI sarà pubblicato solo l'albero genealogico (se il petizionario darà il consenso), il resto della documentazione sarà allegata quando il RAI sarà depositato presso l'archivio di stato. I titoli e gli appellativi dei componenti dell'albero genealogico saranno riportati tali e quali come indicato nei documenti di identità, di stato civile, nei registri parrocchiali o notarili.

Albero genealogico episcopale: è quello relativo ai vescovi italiani

Albero genealogico spirituale: è quello che si ricava elencando i padrini e le madrine dei vostri avi. Quindi partendo da voi bisogna citare i padrini, i padrini dei padrini e così via fin dove è possibile ricercare.

Pennone genealogico: il pennone genealogico è un prospetto che mostra gli stemmi degli avi del petizionario, a forma di albero genealogico.

 

Da oggi 31 maggio 2014, nella Parte III del Registro Araldico Italiano, sarà possibile registrare anche il pennone genealogico.

Il pennone genealogico è un prospetto che mostra gli stemmi degli avi del petizionario, a forma di albero genealogico.

- See more at: http://www.registroaraldicoitaliano.it/regolamento.html#sthash.ILhACNgS.dpuf

Costo registrazione: Euro 100

 

* Stemmi commerciali: possono registrare il proprio stemma tutte le aziende, imprese, società, ditte italiane, i professionisti e tutti titolari di partita iva allegando la relativa scheda.

Sono eclusi dalla registrazione le società pubbliche.

Possono richiedere la registrazione coloro che hanno come logo uno stemma araldico, un badge, o un'insegna descrivibile. Sono ammessi anche gli stemmi di imprese del Vaticano e di San Marino.

Sono accettate anche le registrazioni in capo a tenute o possedimenti strettamente correlati ad un'attività commerciale.

Costo registrazione: Euro 100

 

* Stemmi di enti italiani: possono registrare il proprio stemma tutti gli enti di fatto e giuridici italiani (tranne gli enti territoriali). L'ente deve risiedere ed operare in Italia; è obbligatorio allegare lo statuto. La registrazione deve essere richiesta dal responsabile legale dell'ente. Sono ammessi anche gli stemmi di enti del Vaticano e di San Marino.

Sono ammesse tutte le istituzioni ecclesiastiche di diritto pontificio, anche se residenti ed operanti all'estero.

Gli enti di culto, la cui personalità giuridica è stata riconosciuta dallo Stato Italiano, sono considerati solo enti e non confessioni o chiese.

I consorzi, gli enti con personalità giuridica, le banche, le fondazioni, le università, le società, le associazioni, le Forze armate ed i Corpi ad ordinamento civile e militare dello Stato prima di usare uno stemma devono richiederne la concessione allo Stato Italiano attraverso richiesta da sottoporre all'Ufficio Araldico della Presidenza del Consiglio.

Costo registrazione: Euro 100

 

* Emblemi celebrativi e commemorativi

Saranno registrate in questa sezione le singole decorazioni, le onorificenze e gli emblemi celebrativi e commemorativi.

Saranno prese in considerazione le onorificenze, i sistemi premiali e le decorazioni di stati, enti riconosciuti, famiglie, enti religiosi o altri enti italiani, con uno statuto scritto e registrato.

Gli ordini cavallereschi che hanno più sedi saranno considerati enti.

Saranno invece elencati tutti gli emblemi celebrativi e commemorativi, anche stranieri.

Per emblema celebrativo o commemorativo si intende l'emblema o stemma che celebra o commemora un evento, un'opera, una pubblicazione, una ricorrenza, una scoperta, un'impresa, un'invenzione, una festa, un tributo o altro fatto degno di rilievo.

Sono ammessi sia gli emblemi italiani che stranieri, che non siano anche o già di famiglia.

Il curatore comunque si riserva la facoltà di accettare le nuove registrazioni a seconda dei casi e della specificità dell'emblema in questione.

Costo registrazione: Euro 50

+ Statuto araldico: è il documento che elenca tutti i segni di distinzione, gli usi degli stessi, le persone autorizzate ad usarli, le brisure, i titoli nobiliari, i titoli cavallereschi, i riconoscimenti onorifici (accademici, ecclesiastici, militari, civili, dottorali, etc) dell'intestatario. Lo statuto sarà registrato insieme agli stemmi e sarà aggiunto alla lista dei documenti depositati.

Per i segni di distinzione di enti e commerciali a seconda dei casi si sceglierà se registrare solo lo scudo o anche il resto dell'emblema.

 


 

Art. 5. Responsabilità ed autodichiarazioni

Per evitare registrazioni fraudolente o truffaldine, i petizionari dovranno assumersi la responsabilità di dichiarare che lo stemma che presenteranno da registrare non appartiene a nessuno e manlevano lo Studio da qualsiasi responsabilità nel caso di appropriamento di stemmi di altre famiglie, specie se storiche o note.

Dovranno quindi compilare ed inoltrare l' autocertificazione,( in cui si autocertifica la propria identità e le insegne o gli stemmi o (gli alberi genealogici) che si usano e si vogliono registrare) e la liberatoria (per il trattamento dei dati personali: in cui si concede al curatore il permesso di trattare i dati acquisiti nei modi, nei tempi e nei luoghi che ritiene necessari).

Il richiedente inoltre dovrà provare la propria identità in uno nei seguenti modi:

- Con un pagamento elettronico (indicando la causale del pagamento)

- Con la firma autenticata sull'autocertificazione e sulla liberatoria;

- Con la firma digitale sull'autocertificazione e sulla liberatoria ;

- Con l'apposizione di una marca temporale sull'autocertificazione e sulla liberatoria; 

- Inviando entrambe i documenti tramite posta elettronica certificata;

- Inviando entrambe i documenti con posta raccomandata con ricevuta di ritorno (in questo caso bisogna allegare un documento di identità).

- Gli appellativi per identificare i petizionari saranno riportati tali e quali come indicato nei documenti di identità o di stato civile del proprio paese.

- Nell'intestazione saranno riportati i titoli accademici e dottorali riconosciuti dalla Repubblica Italiana (per gli italiani) o dallo stato in cui si ha la cittadinanza (per stranieri); saranno riportati anche tutti gli ordini cavallereschi riconosciuti da uno stato sovrano;

 

Dal 13 maggio 2020 non sarà più possibile aggiungere al proprio nome e cognome titoli nobiliari; così come non sarà più possibile aggiornare o inserire alias (al nome), schede biografiche e storiche.

Si fa eccezione per gli armigeri stranieri, il cui titolo è riconosciuto dal loro paese di appartenenza.

Nulla cambia per l'esegesi e le brisure, ma nell'esegesi non sarà possibile menzionare riferimenti a titoli o conferimenti.

- Per preservare la privacy dei registranti, i documenti di identità, il codice fiscale, la partita iva e gli estremi dei documenti di identità, saranno conservati presso l'archivio del curatore e non saranno versati nel fondo

Chi compila il modulo "richiesta stemmi", può anche evitare di compilare l'autocertificazione, ma in questo caso saranno pubblicate le immagini degli emblemi registrati, ma non la loro esegesi; nè saranno pubblicate la provenienza e la residenza dell'intestatario.
Avranno diritto agli emblemi i soli discendenti diretti dell'intestatario.

 


 

Art. 6 . Aggiunta, modifica e rettifica delle registrazioni

Le registrazioni avranno un numero consequenziale che non si potrà più cambiare, anche perché non è possibile cancellare una registrazione, una volta effettuata. Invero è possibile modificare una registrazione, cancellando o modificando parte di essa, nonché aggiungendo altri eventuali segni di identificazione (stemmi o altro).

Art. 6 bis. Per evitare la registrazione di emblemi di dubbio gusto e che possono inficiare la qualità ed il livello del Registro Araldico Italiano, saranno registrate solo le versioni degli emblemi che il curatore riterrà opportune.

Ovviamente si sarà liberi di usare la versione che più si preferisce ed ai fini della registrazione la sola blasonatura sarà sufficiente.
Se non sarà presentata nessuna immagine relativa all'emblema il curatore ne disegnerà una che dovrà comunque incontrare l'approvazione dell'intestatario prima di essere registrata e pubblicata.

 


 

Art. 7. Tempi, modalità e costi delle registrazioni

La tempistica che occorre per la registrazione di uno stemma dipende da vari fattori, comunque non prima di una settimana.

Sono obbligati ad inviare l'autocertificazione tutti i richiedenti che non sono conosciuti personalmente dal curatore. Dopo aver riempito il modulo e inviato l'autocertificazione, sarete contattati e vi sarà comunicato come procedere.

Questi i costi relativi ai servizi che offre il registro (i prezzi sono esclusi di Iva):

* Creazione stemma ex novo: da Euro 100 a bozza realizzata con il computer;

*Registrazione stemmi: Euro 100  (comprende l'emissione e l'invio del certificato e dell'estratto di registrazione)

* Registrazione stemmi ecclesiastici e storici: gratuita

* Blasonatura: da Euro 25 a 100 (a stemma)

* Analisi ed esegesi di uno stemma: da valutare

* Stampa A4 dello stemma su carta pergamena: Euro 50 (+ spese di spedizione);

* Stampa in A3 dello stemma su cartoncino: Euro 70 (+ spese di spedizione);

* Analisi e valutazione dei documenti genealogici (in caso di stemmi storici): gratuita

* Aggiornamento registrazioni: Euro 25.

 

Si consiglia di effettuare un deposito notarile del bozzetto dello stemma per una maggior protezione dello stemma o di un'autentica della firma da parte di un pubblico ufficiale.

Si prega di stampare e compilare l'autocertificazione e la liberatorio per il trattamento dei dati personali.

 


 

Art. 8. Estratti e certificati di registrazione

- Per ogni registrazione sarà emesso un certificato di registrazione e un estratto della stessa.

- Solo gli intestatari della registrazione possono richiedere certificati o estratti di registrazione

- Il certificato e l'estratto saranno inviati al registrante con raccomandata con ricevuta di ritorno o per posta elettronica certificata (in caso di registrazioni gratuite)


LEGENDA

 

{sharethis}

Running sneakers | Air Jordan XXX1 31 Colors, Release Dates, Photos , Gov

Non esistendo in Italia un Ufficio Araldico per privati c'è la necessità di dar vita a forme di tutela private dello stemma personale o se vogliamo di famiglia. Il Registro Araldico Italiano è nato anche per questo motivo, ma non solo; infatti lo scopo di questa collezione è di pubblicizzare e rendere noti gli stemmi archiviati, in modo da facilitare la rapida identificazione di una famiglia, un ente, un'impresa o un ecclesiastico, attraverso la rappresentazione grafica del cognome, della denominazione, della sua storia o delle sue gesta.

Quindi di diffondere l'araldica e un suo corretto uso nella società.

Grazie al computer ed ad internet è stato quindi possibile realizzare questo archivio elettronico.


Oltre agli stemmi di famiglia è possibile registrare anche gli stemmi storici, ecclesiastici, goliardici, di enti, commerciali e gli alberi genealogici. 

Oltre allo stemma è possibile registrare qualsiasi segno o marca di "distinzione" grafico, come badges, insegne, emblemi, cimieri, rebus, motti, bandiere, stendardi, pennoni, gonfaloni, guidoni, ex libris, livree, sigilli, decorazioni,  distintivi,  alberi genealogici o altri segni grafici di distinzione.
Per inserire il proprio albero genealogico o segno di distinzione nel Registro Araldico Italiano il petizionario dovrà inviare una formale richiesta, che potrà essere inviata per posta, email o riempiendo il modulo sul sito; alla richiesta di registrazione dovrà allegare l'autocertificazione e la liberatoria e potrà integrare la registrazione allegando anche uno statuto araldico.

Ai fini della registrazione degli stemmi è richiesta una sola arma o insegna, tuttavia i petizionari sono liberi di aggiungere tutti gli altri simboli che distinguono il richiedente.

 

Non esistendo più leggi che riguardino la regolamentazione della materia araldico-nobiliare, i cittadini italiani sono liberi di usare gli elementi esterni di uno stemma come credono. Infatti elmi, supporti, corone o lambrecchini possono essere usati anche come elementi decorativi di uno scudo; tuttavia si sconsiglia di usare attributi grafici nobiliari se non si ha un titolo nobiliare.

Lo Studio Araldico Pasquini registrerà lo stemma già in possesso del petizionario, o uno ex novo sul Registro Araldico Italiano, e quindi rilascerà un certificato che attesti tutti gli estremi della registrazione che verrà inserita sul sito.

Il Registro per ora esiste solo come archivio con relativo sito internet,  ma appena possibile sarà edita anche una pubblicazione  cartacea; tutti i documenti concernenti le registrazioni saranno conservati nell'archivio dello studio,  e quindi versati in un archivio di stato come "Fondo Registro Araldico Italiano";   il versamento sarà effettuato ogni due o tre anni con l'aggiunta delle nuove registrazioni. I dati sensibili alla tutela della privacy non saranno comunicati o divulgati a terzi e nè saranno versati in altri archivi tranne che in quello del curatore del registro.

Sebastiano Pasquini

jordan release date | Nike Air Max 270

rai_bis

Registrazioni in ordine cronologico

(n. di registrazioni: 780 - Emblemi registrati: 981)

***

 

2007

1 gennaio 2007 - Sign. Sebastiano Pasquini

23 gennaio 2007 - Sign. Alfonso Di Sanza

Miss Jill Mazzabufi

24 gennaio 2007 - Ing. Massimo De Filippis Delfico

Aprile Lavigna

25 gennaio 2007 - Sign. Alessio Marchetti

20 febbraio 2007 - Prof. Luciano Di Giacomo, in arte Giacò

1 marzo 2007 - Sign. Renato Grumelli

20 marzo 2007 - Dott. Marco Degl'Innocenti

21 marzo 2007 - Mr Robert Vassalotti

1 aprile 2007 - Don Giuliano Medici di Ottajano

3 aprile 2007 - Miss Liann Noble

4 aprile 2007 - Sign. Domenico Laratta

1 maggio 2007 - Sign. Giacomo Marrami

Sign. Giovanni Cacciola

23 giugno 2007 - Signora Mariangela Rodà

3 luglio 2007 - Prof. Raffaele De Troia

9 agosto 2007 - Miss Sandra Monaco

12 agosto 2007 - Sign. Marco Tabili

25 novembre 2007 - Prof. Michele Stellato

2008

18 aprile 2008 - Sign. Mauro Antinolfi

2 giugno 2008 - Mr Angelo Anthony Sedacca

26 agosto 2008 - Sign. Emanuele Crepaldi

2009

31 gennaio 2009 - Sign. Michele Izzi

27 marzo 2009 - Ten.Col. Cristiano Chiti

1 aprile 2009 - Sign. Antonio Di Vincenzo

23 aprile 2009 - Sign. Davide Rosiello

28 aprile 2009 - Sign. Salvatore Pezzano

6 maggio 2009 - Sign. Mario Esposito

21 maggio 2009 - Mr Cheong Ming Lam

3 giugno 2009 - Mr James Elder III

Mr Alexander Edward Elder

Mr Charles Edward Elder

Mr Michael Edward Elder

9 giugno 2009 - Sign. Tiziano Corneo

Sign. Giulio Gagliardo

16 luglio 2009 - Dott. Arnaldo de SIMONE di CASPOLI (stemma)

20 luglio 2009 - Mr Steve Parlanti

6 agosto 2009 - Anonimo abruzzese

21 settembre 2009 - Grande Ufficiale Dott. Italo Zamprotta

23 settembre 2009 - Comm.re Prof. Emilio Romano La Greca

8 ottobre 2009 - Sign. Sergio Alberini

18 ottobre - Dr Sergio De Mitri

30 novembre 2009 - Dott. Arnaldo de SIMONE di CASPOLI (albero genealogico)

11 dicembre 2009 - Sign. Roberto Ranieri

2010

1 gennaio 2010

Aliprandi di Milano e Cremona 

Agnello

2 gennaio 2010 - REGISTRO ARALDICO ITALIANO

3 gennaio 2010 - Guidalotti

Pineider

4 gennaio 2010 - Trussardi

5 gennaio 2010 - Commenda San Giovanni Battista-Terra del Salento

11 gennaio 2010 - Scuola Normale Superiore

13 gennaio 2010 - Accademia dei Lincei

19 gennaio 2010 - Genoa Cricket and Football Club

21 gennaio 2010 - Yacht Club Italiano

24 gennaio 2010 - Torino Football Club

25 gennaio 2010 - Mons. Angelo Bagnasco

29 gennaio 2010 - Guidi

Akragas Calcio

1 febbraio 2010 - Di Mauro

7 febbraio 2010 - Accademia della Crusca

9 febbraio 2010 - Milan A.C.

10 febbraio 2010 - Aliprandi di Verona

13 febbraio 2010 - Accademia Imperiali

Parma F.C.

Seborga

Reale Arciconfraternita dei SS. Giovanni Battista ed Evangelista

Circolo Ippico La Favorita

17 febbraio 2010 Lions Club International -Distretto Multiplo 108 ITALY

22 febbraio 2010 - U.C. Sampdoria

1 marzo 2010 - Aliprandi di Penne

4 marzo 2010 - Sovrano Ordine di Malta

5 marzo 2010 - Studio Araldico Pasquini

8 marzo 2010 - Sign. Frediano Tedeschi

Ten. Alfonso Di Sanza

9 marzo 2010 - Ten. Alfonso Di Sanza

18 marzo 2010 - Pescara Calcio

                         Abiati

19 marzo 2010 - Cantine Dragani

19 marzo 2010 - Torre Santa Flora

25 marzo 2010 - OESSG

26 marzo 2010 - Truzzi

27 marzo 2010 - Alberighi-Quaranta

                         Abito

29 marzo 2010 - A.S. Roma

30 marzo 2010 - Carlo Saverio di Borbone-Parma

1 aprile 2010 - Sigismondo di Asburgo-Lorena

2 aprile 2010 - Daniela Lucato

Bussandri

Consorzio di bonifica Dugali - Naviglio - Adda Serio

Consorzio di bonifica Dugali, Naviglio, Adda Serio - See more at: http://www.registroaraldicoitaliano.it/stemmi-di-enti/533-consorzio-di-bonifica-dugali-naviglio-adda-serio.html#sthash.mYFZmzYh.dpuf

10 aprile 2010 - Ascoli Calcio

Tenuta dell'Ornellaia

14 aprile 2010 - Alitto

Elena Gallina

Allegri

17 aprile 2010 - Accarigi

Accascina

20 aprile 2010 - Albirolo

Francesco Rizzuto

21 aprile 2010 - Juventus F. C.

22 aprile 2010 - Centro CB Eruce - OER

6 maggio 2010 - S.S. Lazio

9 maggio 2010 - Majani

19 maggio 2010 - S.C.M.O.T.H.1804 - O.S.M.T.J.

Grande Oriente Universale

22 maggio 2010 - Unione Monarchica Italiana

28 maggio 2010 - Il Melograno

30 maggio 2010 - Loro Piana

1 giugno 2010 - Sacro Militare Ordine di San Giorgio

2 giugno 2010 - Ordine Mauriziano

7 giugno 2010 - I Marchesi del Monferrato

27 giugno 2010 - Sign. Mario Ceraolo

8 luglio 2010 - Dott. Vito Caterini

17 luglio 2010 - Centro Studi Araldici

27 luglio 2010 - Sign. Massimiliano Maruca

Cisterciensi

Illva Saronno

1 agosto 2010 - La Perla del Doge

Compagnia dell'Aquila Bianca

4 agosto 2010 - Associazione Italiana Maestri della Scherma

Accademia della Scherma

7 agosto 2010 - Il Vittoriale

10 agosto 2010 - Casato Licitra

                         Accettanti

1 settembre 2010 - Mauro Sclavi

4 settembre 2010 - Silvestro Di Gosta

14 settembre 2010 - Sign. Giovanni Troiano

Confraternita del Leone

1 ottobre 2010 - Roberto Bellotti

5 ottobre 2010 - Marco Ridolfi

10 ottobre 2010 - Dorina Evangelista

4 novembre 2010 - Ing. Antonietta Galeotafiore

9 novembre - D'Annunzio

11 novembre 2010 - Caproni

17 novembre - Accolti

19 novembre 2010 - Compagnia di San Zenobi

22 novembre 2010 - Ordine dei Minimi

26 novembre 2010 - Al Vòlto

Fratelli Nurzia

29 novembre 2010 - Antichità Canini

04 Dicembre 2010 - Punzo, Telera

11 dicembre 2010 - Frosinone Calcio

Benevento Calcio

Acconci

15 dicembre 2010 - Aceto

17 dicembre - Ing. Enrico Mauro Scorza

Signora Michela Anna Fortunato

Sign. Antonio Walter Scorza

Signora Claudette Rocca in Scorza

Sign. Enrico Scorza Jr

Sign. Daniele Scorza

Sign. Giuseppe Ernesto Scorza

Signora Fabiana Carbone

Federica Scorza

18 dicembre 2010 - Signora Maria Celano

Sign. Antonio Scorza

Sign. Francesco Scorza

Sign. Mario Scorza

Sign. Renato Scorza

Signora Caterina Scorza

Sign. Mario Scorza di Antonio

Sign. Luigi Rosario Scorza

Signora Anna Maria Scorza

Albero genealogico Scorza

Amici

Compagnia di San Martino

2011

4 gennaio 2011 - Tettamanzi

5 gennaio 2011 - Università di Perugia

11 gennaio 2011 - Sign. Carlo Gianella

12 gennaio 2011 - Accademia di Santa Cecilia

17 gennaio 2011 - Università di Ferarra

Università di Udine

18 gennaio 2011 - Bologna F.C. 1909

Brescia Calcio

Cagliari Calcio

Calcio Catania

22 gennaio 2011 - A.C. Cesena

U. S. Lecce

U.S. Palermo

23 gennaio 2011 - Udinese Calcio

Albizzi

28 gennaio 2011 - Alboni

29 gennaio 2011 - Ordine Militare di Vittorio Veneto

3 febbraio 2011 - U.S. Grosseto 1912

6 febbraio 2011 - Dell'Acqua

10 febbraio 2011 - Tenuta Canale

12 febbraio 2011 - Tenuta San Domenico

Tennis Club Ascea

17 febbraio 2011 - Alepri

                            Bacilieri

22 febbraio 2011 - Don Domenico Cannizzaro

23 febbraio 2011 - Centro Italiano Studi Vessillologici

24 febbraio 2011 - Allegri

Circolo Golf degli Ulivi

4 marzo 2011 - Albrizzi

                       Alcenago

                       Aldemoresco

10 marzo 2011 - La Medievale

16 marzo 2011 - Sir Paul Mc Cartney

23 marzo 2011 - OMRI

24 marzo 2011 - Sign. Scipione Giacomo Caneva

25 marzo 2011 - Ditta Scipione Caneva

26 marzo 2011 - Dott. Salvatore Cuccomarino

8 aprile 2011 - Aldemoresco

11 aprile 2011 - Cuccomarino

16 aprile 2011 - Stephan Cernetic di Montenegro

29 aprile 2011 - Mr Michael Middleton

2 maggio 2011 - Sign. Davide Oldazzi

4 maggio 2011 - Signora Daniela Talamonti

6 maggio 2011 - Card. Camillo Ruini

11 maggio 2011 - Sign. Igor Beltrami

12 maggio 2011 - Signora Annamaria Carbone

18 maggio 2011 - Sign. Guido Pietrantonio Isola

Sign. Francesco Isola

Sign. Matteo Isola

22 maggio 2011 - Card. Angelo Sodano

25 maggio 2011 - Sign. Tiziano Corneo

Signora Piera Quadi

28 maggio 2011 - Achilli

Prunotto Srl

31 maggio 2011 - Albero Beltrami

5 giugno 2011 -  Aldigeri

5 giugno 2011 -  Aldobrandeschi

Associazione SS. Pietro e Paolo

8 giugno 2011 - Aldobrandini

9 giugno 2011 - d'Alemagna

10 giugno 2011 - Aleotti

Filippo di Edimburgo

11 giugno 2011 - Alerami

Reale Yacht Club Canottieri Savoia

Circolo Canottieri Napoli

Rea­le Circolo Canottieri Tevere Remo

12 giugno 2011 - Compagnia dei falchi

Lega Arcieri Medievali

Arcieri Medievali AESIS Milites del Contado di Maiolati Spontini - Jesi

13 giugno 2011 - A.C. Perugia

Twinings

Agli

Henry Edgar Paston-Bedingfeld

Edward William Fitzalan-Howard

Giovanni Adamo II del Liechtenstein

Giovanni Adamo II del Liechtenstein
Giovanni Adamo II del Liechtenstein

Timothy Duke

14 giugno 2011 - Robert Noel

William Hunt

David Vines White

15 giugno 2011 - Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria
Alias
Ordine Militare d'Italia
Ordine al Merito del Lavoro
Ordine della Stella della Solidarietà Italiana
Alidosi

16 giugno 2011 - Sign. Lorenzo Cappugi

17 giugno 2011 - Mons. Pietro Maria Fragnelli

Mons. Gerardo Rocconi

18 giugno 2011 - Parrocchia di S. Martino in Fabro

Le Fablier

Della Ciana

20 giugno 2011 - Mons. Luigi Bressan

Mons. Giuseppe Molinari

Mons. Giovanni D'Ercole

Signor Vincenzo Mauriello

Diocesi di Orvieto-Todi

28 giugno 2011 - Consorzio del vino nobile di Montepulciano

Consorzio del Vino Brunello di Montalcino

29 giugno 2011 - Partito Repubblicano Italiano

1 luglio 2011 - Sign. Zelimir Zrnic

2 luglio 2011 - Ordine del Merito sotto il titolo di San Lodovico

Sacro Militare Ordine di Santo Stefano Papa e Martire

Ordine del Merito Civile

Ordine del merito sotto il titolo di San Giuseppe

3 luglio 2011 - Acuti

Alberto II Grimaldi di Monaco

4 luglio 2011 -  Mons. Giovanni Marra

Insigne Real Ordine di San Gennaro

Insigne Real Ordine di San Ferdinando e del Merito

Real Ordine Militare di San Giorgio della Riunione

5 luglio 2011 - Aguccio

Agustini

Agu

7 luglio 2011 - Sign.Emanuele Pigni

11 luglio 2011 - Associazione Italiana Pellicceria

Crest of a knave

15 luglio 2011 - Casal Pilozzo

28 luglio 2011 - Signora Dorina Vitali

29 luglio 2011 - Signor Antonino Falanga

3 agosto 2011 - Mons. Angelo Spina

4 agosto 2011 - Mons. Michele Seccia

Mons. Salvatore Visco

Mons. Gianfranco De Luca

Mons. Domenico Scotti

8 agosto 2011 - Signor Fabio Poli

17 agosto 2011 - Mons. Domenico Cancian

26 agosto 2011 - SIgn. Mario Di Nucci

7 settembre 2011 - Sign. Antonino D'Este Orioles

8 settembre 2011 - Signora Susana Maraschin

14 settembre 2011 - Comm. Giuseppe Navas

17 settembre 2001 - Parrocchia del SS. Cuore di Gesù

27 settembre 2011 - Signorina Jennifer Marinelli

8 ottobre 2011 - Club Calabrese per la caccia alla volpe simulata

26 ottobre 2011 - Dr Flavio Francesco Chigi della Rovere

26 ottobre 2011 - Dr Mario Chigi Albani della Rovere

26 ottobre 2011 - Signor Alberto Vesentini

6 novembre 2011 - Ordine degli Scolopi

9 novembre 2011 - Adriani

24 novembre 2011 - Dr Emanuel Vecchioli

28 novembre 2011 - Signora Silvia Sansovini

1 dicembre 2011 - Prof.ssa Adrienne Condon

12 dicembre 2011 - Avv. Umberto Tutinelli

19 dicembre 2011 - Agostiniani

22 dicembre 2011 - Signora Barbara Perotti

28 dicembre 2011 - Ordine Benedettino

2012


5 gennaio 2012 - Certosini

6 gennaio 2012 - Carmelitani

Carmelitani Scalzi

17 gennaio 2012 - Mons. Angelo Scola

28 gennaio 2012 - Mons. Piero Marini

30 gennaio 2012 - Signora Melissa Acerbi

7 febbraio 2012 - Agata

A. C. ChievoVerona

8 febbraio 2012 - A.C.F. Fiorentina

10 febbraio 2012 - Diocesi di Trieste

Mons. Giampaolo Crepaldi

12 febbraio 2012 - Terra Insubre

15 febbraio 2012 - Ordine Supremo del Cristo

19 febbraio 2012 - Ordine dello Speron d'Oro

22 febbraio 2012 - Maria Madre dell'Universalità

Mov. Euc. Cari Figli M.M.U.

Signora Cristina Brovero

27 febbraio 2012 - Sign. Thomas Trentini

29 febbraio 2012 - Università di Torino

2 marzo 2012 - Università di Salerno

3 marzo 2012 - Milites Friderici II

6 marzo 2012 - Mons. Giancarlo Maria Bregantini

12 marzo 2012 - Mons. Claudio Baggini

17 marzo 2012 - Dott. Giovanni Zaccagna

19 marzo 2012 - Mr Ramon Bravo Gonzalez

25 marzo 2012 - Fiordipetalo

29 marzo 2012 - Mons. Francesco Moraglia

31 marzo 2012 - Sign. Paolo Francesco Barbaccia Viscardi

5 aprile 2012 - Mons. Vito Colonna

15 aprile 2012 - Borbone Due Sicilie

17 aprile 2012 - Real Ordine di Francesco I

24 aprile 2012 - Università di Catania

Ordine Supremo della Santissima Annunziata

Cavalleresco Ordine dei Guardiani delle Nove Porte

1 maggio 2012 - Signora Simona Baj

12 maggio 2012 - Università di Bologna

15 maggio 2012 - Armigeri e Balestrieri città di Bucchianico

17 maggio 2012 - Prince Edward George Nicholas Paul Patrick Windsor, Duke of Kent

18 maggio 2012 - Elisabetta II d'Inghilterra

21 maggio 2012 - L'Araldo

26 maggio 2012 - Signor Giorgio Montanari

3 giugno 2012 - Tennis Club Milano Alberto Bonacossa

9 giugno 2012 - Parrocchia di S. Maria Assunta in Cielo

13 giugno 2012 - Domenicani

16 giugno 2012 - Azerio

20 giugno 2012 - Istituto di Cristo Re Sommo Sacerdote

21 giugno 2012 - Amici del Mediterraneo

Sport Club Marsala 1912

30 giugno 2012 - Cantina Sociale Del Mandrolisai

7 luglio 2012 - Gruppo comunale protezione civile novese

Signora Silvia Candoli

14 luglio 2012 - Circolo del Golf Roma Acquasanta

16 luglio 2012 - Unione Nazionale Cacciatori degli Appennini e delle Alpi

23 luglio 2012 - Alberto II del Belgio

Agievoli

Guglielmo Alessandro dei Paesi Bassi

24 luglio 2012 - Circolo Canottieri Aniene

4 agosto 2012 - Signora Marica Casolari

10 agosto 2012 - Francisco Mottolese

21 settembre 2012 - Mons. Beniamino Pizziol

26 settembre 2012 - Signor Paolo Fantinati

30 settembre 2012 - Sign. Antonio Forleo

17 ottobre 2012 - Signor Maurizio Arditi

18 ottobre 2012 - Accademia Nazionale di San Luca

23 ottobre 2012 - Grand'Ufficiale Comm. Dott. Giuseppe Scanni

27 ottobre 2012 - Silena

11 novembre 2012 - Università degli Studi del Molise

23 novembre 2012 - Dott. Francesco Di Carlo

28 novembre 2012 - Sign. Salvatore Piras

10 dicembre 2012 - Sign. Fabrizio Monnanni

13 dicembre 2012 - Dott. Oscar Röhrich

22 dicembre 2012 - Cav. Enrico Maria Pasquini

28 dicembre 2012 - Dott. Fabio Mariotti

30 dicembre 2012 - Corte Leone

2013

7 gennaio 2013 - Signora Marcella Caria

18 gennaio 2013 - Dott. Alfonso Pozio

Dr. Andreas Rovilos

2 febbraio 2013 - Dott. Andrea Chiarabini

14 marzo 2013 - Abici

26 marzo 2013 - Agramonte

8 aprile 2013 - Don Ugo Samaritani

Legal Mentalist

1 maggio 2013 - John Manifesto

Prof. Eugenio Magnarin

18 giugno 2013 - Francescani

Ordo Fratrum Minorum

19 giugno 2013 - Mercedari

Trinitari

23 luglio 2013 - Chiocca

24 luglio 2013 - Di Sanza

29 luglio 2013 - Università Visconti

9 agosto 2013 - Ordine Teutonico

Rag. Alexander Berger

20 agosto 2013 - Cav. Michele Longo

15 settembre 2013 - Acaja

19 settembre 2013 - DAF Srl

                              Borgo Sicelle

13 ottobre 2013 - Sign. Christophe Ruffier

21 novembre 2013 - Don Rocco Moscarelli

9 dicembre 2013 - Golf Club La Serra

2014

14 gennaio 2014 - Empoli F. C.

26 gennaio 2014 - Ruspoli

4 febbraio 2014 - Sign. Michele Adomino

20 marzo 2014 - Carlo Odescalchi

3 aprile 2014 - Sign. Riccardo Di Nicola

15 aprile 2014 - Don Claudio Raspollini

27 aprile 2014 - Fraternità Sacerdotale San Pio X

28 maggio 2014 - Filippini

19 agosto 2014 - Mons. Pietro Santoro

8 settembre 2014 - Sign. Antonio Ludovici

23 settembre 2014 - Dott. Daniele Diana

28 ottobre 2014 - Mons. Maurizio Malvestiti

18 novembre 2014 - Airolo

                              Sign. Michele Santoro Dattoli

21 novembre 2014 - Sign. Claudio Capritta

27 novembre 2014 - Alamanni

28 novembre 2014 - Albergoni

                              Alardi

30 novembre 2014 - Alberighi

2015

14 gennaio 2015 -Sign. Giorgio Morace

5 febbraio 2015 - Mons. Carlo Bresciani

10 febbraio 2015 - Carlo d'Asburgo-Lorena

3 marzo 2015 - Sign. Fabio Malfa

30 marzo 2015 - Tenuta Pietra Nera

8 aprile 2015 - Mons. Vincenzo De Gregorio

1 maggio 2015 - Altemps
                         Altoviti
                         Ambrosini

19 maggio 2015 - Sign. Giuseppe Zanda

11 giugno 2015 - Signora Marinella Cisternino

23 giugno 2015 - Cav. Giulio Mattarocci

4 luglio 2015 - Cav. Carmelo Palma

                                Sign. Luciano Cannalire

22 agosto 2015 - Sign. Daniele Barattelli

5 settembre 2015 - Corneliani

                                   Boggi

17 ottobre 2015 - Sign.Flavio Puppo

20 ottobre 2015 - Sign. Alberto Mensi

18 novembre 2015 - Sign. Michel Pentasuglia di Cuia d'Aragona

22 dicembre 2015 - Serenissimo Ordine Nobiliare dei Cavalieri di Malta e Cilicia Indipendente e Patronale Cipro 1292-1311 

26 dicembre 2015 - Dottor Diego Spanò

2016

13 gennaio 2016 - Signora Annalisa Miragliotta

21 gennaio 2016 - Prof. Paolo Zampetti

20 febbraio 2016 - Signor Alessandro Sottocorna

28 aprile 2016 - Dott. Ettore Gallelli Benso di Badolato

30 aprile 2016 - Signor Federico Bizzi

5 maggio 2016 - Sign. Stefano Gastone Pia

14 maggio 2016 - Dott. Diego Spanò

9 luglio 2016 - Sign. Federico Morello

14 luglio 2016 - Signor William Larezza

29 luglio 2016 - Signor Mario Coda

23 agosto 2016 - Signor Mauro Longobardo

8 settembre 2016 - Cav. Dott. Patrizio Imperato di Montecorvino

20 ottobre 2016 - Ing. Michele Calò

24 ottobre 2016 - Cav. Rag. Giulio Mattarocci (ter)

22 novembre 2016 - Dr. Stefano Scatena

28 novembre 2016 - Dr. Diego Pantaleone Spanò

2017

3 gennaio 2017 - Dr Alessandro Simonini

                          Sign. Fabrizio d'Andrea

11 gennaio 2017 - Cav. Dott. Fausto Vono

19 gennaio 2017 - Dott. Andrea Rista

20 gennaio 2017 - Prof. Renzo Tonello

                          - Sign. Uberto Luchetti 

31 gennaio 2017 - Cav. Giovanni Perna

11 febbraio 2017 - Sign. Vittorio Galiano

15 marzo 2017 - Sign. Manuel Cipriani

8 aprile 2017 - Cav. Franco Alessandrini

10 giugno 2017 - Dott. Francesco Valeriani

13 giugno 2017 - Signora Nicoletta Savoldi

26 giugno 2017 - Dott. Diego Spanò

20 settembre 2017 - Cav. Dott. Patrizio Imperato di Montecorvino

10 ottobre 2017 - Sign. Vincenzo Ascione

12 ottobre 2017 - Sign. Claudio Polizzi

25 ottobre 2017 - Cav. Cristiano Vignola

7 novembre 2017 - Sign. Domenico Chianesi

18 novembre 2017 - Sign. Attilio Costantino Cedolin

2018

11 gennaio 2018 - Cav. Denis Sansuini

20 gennaio 2018 - Dott. Daniele Orlandi

24 gennaio 2018 - Dott. Ignazio Spadaro

26 gennaio 2018 - Dott. Ambrogio Carpentieri

2 febbraio 2018 - Dott. Gabriele Sodo Natiello Colosimo

16 febbraio - Cap. Stefano Borghetto

17 febbraio 2018 - Cassinelli

18 febbraio 2018 - Sign. Luca Porcelli

20 febbraio 2018 - Cassa di Risparmio di Roma

7 marzo 2018 - Dott. Diego Pantaleone Spanò

24 marzo 2018 - Sign. Tiziano Fani Braga

30 marzo 2018 - Sign. Stefano Di Stefano

28 aprile 2018 - Cav. Roberto Campolongo

3 maggio 2018 - Cav. Gaetano Klaus Costa

5 maggio 2018 - Cav. Roberto Campolongo (albero)

12 maggio 2018 - Sign. Tiziano Livori

5 giugno 2018 - Sign. Vincenzo Andronaco

7 giugno 2018 - Dr. Matteo Roberto Anselmo Bray

15 giugno 2018 - Grande Oriente Internacional Federal Maçonaria Portuguesa

18 giugno 2018 - Dott. Matteo Guido Giorgio Priori

28 giugno 2018 - Signora Magrit Hlene Eggiman

                        - Signora Daniela Scorza

                        - Signor Michel Sahli

                        - Signorina Amelia Sahli

                        - Signor Dario Sahli

                        - Signora Natalie Scorza

29 giugno 2018 - Signor Valerio Alessandro Magnanimo

                        - Signor Nelio Mattia Magnanimo

                        - Signorina Lanea Alissia Magnanimo

24 luglio 2018 - Sign. Valerio Petricci 

21 agosto 2018 - Sign. Radames Bonaccorsi Ravelli

3 settembre 2018 - Avv. Umberto Chialastri

8 settembre 2018 - Sign. Crescenzo Picardi

20 settembre 2018 - Dott. Pietro Giovanni Tumolo

26 settembre 2018 - Sign. Gaetano Lo Monaco

2 ottobre 2018 - Sign. Giovanni Salerno

5 ottobre 2018 - Principato di San Mauro

11 ottobre 2018 - Signora Rosa Piva

12 ottobre 2018 - Signora Cristina Priori

                          Signora Silvia Priori

                          Sign. Carlos Solismar Zaffonatto

19 ottobre 2018 - Dott. Matteo Pariscenti

                          Sign. Aldo de Poli Valsecchi

20 ottobre 2018 - Ing. Ettore Torres

23 ottobre 2018 - Dott. Andrea Zompero

12 novembre 2018 - Sign. Lucio Zicca

15 novembre 2018 - Comm. Dott. Francesco d'Alba

29 novembre 2018 - Sign. Massimiliano Dusi

3 dicembre 2018 - Dr. Luciano Sini

12 dicembre 2018 - Mr Stanislav Macák

14 dicembre 2018 - Albero patronimico Imperato di Montecorvino

15 dicembre 2018 - Sign. Fernando Franzè

30 dicembre 2018 - Legione Gladius 

2019

5 gennaio 2019 - Dott. Andrea Mariano

                          Dott.ssa Valentina Dall'Ara

7 gennaio 2019 - Cav. Marcello Di Federico

                          Dot. Andrea Zompero

9 gennaio 2019 - Sign. Calogero Locascio

10 gennaio 2019 - Cavalieri di Vittorio Veneto

17 gennaio 2019 - Sign. Rosario Calanni Rindina

22 gennaio 2019 - Miss Kathryn Reynolds Calligaro

19 febbraio 2019 - Allure Luxury Group

21 febbraio 2019 - Sign. Roberto Giordano

22 febbraio 2019 - Cav. Maria Gabriella Porpora Armao

19 marzo 2019 - Dott. Valentino Trento de Rivaleys

26 marzo 2019 - Cav. Christian Agricola

2 aprile 2019 - Fondazione Museale Contado di Molise

3 aprile 2019 - Sign. Valter Reali

3 maggio 2009 - Ing. Michele Calò bis

14 maggio 2019 - Sign. Fabio Guasticchi

21 maggio 2019 - Trento de Rivaleys

25 maggio 2019 - Cav. Dott. Dario Rizzotto

16 giugno 2019 - Sign. Maurizio Di Qual

28 giugno 2019 - Giornata Internazionale dell'Araldica

10 luglio 2019 - Gran Commenda dei Santi Giovanni e Lazzaro di Gerusalemme

18 luglio 2019 - Ordine Reale di San Michele dell'Ala

19 luglio 2019 - Maestranza de Caballeria de Castilla

20 luglio 2019 - Militare Ordine del Collare di Sant'Agata dei Paternò

21 luglio 2019 - Ordine Militare di San Sebastiano, detto della Freccia

22 luglio - Mesiano Vincenzo

               Noble Compania de Ballesteros Hijosdalgos de San Felipe y Santiago 

23 luglio 2019 - Ordine al Merito della Real Casa Portoghese 

25 luglio 2019 - Ordine della Regina Tamara

29 luglio 2019 - Sovrano Ordine dei Cavalieri Normanni della Palmara

6 agosto 2019 - Avv. José Eugenio Domínguez Alarcón

14 agosto 2019 - S.A.I e R. Principe Alessio Ferrari Angelo Comneno

18 agosto 2019 - Ferrari Angelo Comneno bis

                          Sign. Zicolillo Andrea

3 settembre 2019 - Accademia Angelico Costantiniana

6 settembre 2019 - Savoldi (Distinta Civiltà)

10 ottobre 2019 - Avv. Giuseppe Marino

16 ottobre 2019 - Carlo Mammarella

                          Ordine dei Santi Contardo e Giuliano

18 ottobre 2019 - Comm. Enio Barbarossa

21 ottobre 2019 - Prof. dott. Acc. Gabriele Zaffiri

22 ottobre 2019 - Unità Pastorale di Piadena, Vho e Drizzona

18 novembre 2019 - Spanò Diego sexies

25 novembre 2019 - Mr Anthony Lawrence Chirico

4 dicembre 2019 - Rag. Sandro De Angelis

5 dicembre 2019 - Sign. Riccardo Canino

13 dicembre 2019 - The Much Hon. Nicholas Spencer Fitzroy Cram-Sinclair of Brough-Warsetter
22 dicembre 2019 - Sign. Roberto Cilento
24 dicembre 2019 - Sign. Giovanni Antonio Cilloco

2020

13 gennaio 2020 - Sign. Cristian Pignatale

14 gennaio 2020 - Sign. Morris Zoboli
17 gennaio 2020 - Sign. Michele Albarelli

1 febbraio 2020 - Parrocchia di San Salvatore - Sona

2 febbraio 2020 - Cav. Don Giorgio Zampini

24 febbraio 2020 - Dott.ssa Giovanna Culotta

                            Sign. Davide Barbozza

27 febbraio 2020 - Sign. Constantin Pieter Hanri Lodewijk Van Vloten

4 marzo 2020 - Dott. Cristiano Boraso

18 marzo 2020 - Signora Giulia Cantarutti

1 aprile 2020 - L'Aquila 1927

2 aprile 2020 - Signora Annalisa Di Maria

30 aprile 2020 - Signor Giovanni Di Padua

6 maggio 2020 - Sign. Federico Di Marsico

8 maggio 2020 - Ordine del Redentore

13 maggio 2020 - Avv. Luca Perricelli

18 maggio 2020 - Avv. Ulisse Utzeri

19 maggio 2020 - Signora Corinne Ceraolo

14 giugno 2020 - Cav. Dott. Massimiliano Lo Savio

19 giugno 2020 - Geom. Nicola de Petris

28 giugno 2020 - S.E. Alessandro Mario Segnini Bocchia di San Lorenzo

17 luglio 2020 - Sign. Paolo Di Giovine

20 luglio 2020 - Sign. Cristin Pouli

21 luglio 2020 - Prof. Gaspare Battistuzzo Cremonini

24 luglio 2020 - Sign. Morris Zoboli (Stemmi con sentenza)

                        Sovrano Ordine della Compagnia dei Cavalieri di San Giorgio

2 agosto 2020 - Sign. Mauro Antinolfi

6 agosto 2020 - Sign. Massimiliano Morena

16 agosto 2020 - Dott. Giuseppe Scellini

31 agosto 2020 - Sign. Giovanni Brofferio

                          Sign. Antonio Silvestri

8 settembre 2020 - Dott. Guido Staccioli

12 settembre 2020 - Dott.agr. Vladi Vardiero

22 settembre 2020 - Dal Duca S.A.S. 

23 settembre 2020 - Cav. Guido Anzilotti

30 ottobre 2020 - Dott. Federico Porcari

                           Avv. Alessandro Franchi

14 novembre 2020 - Luiz Totti

16 novembre 2020 - Sign. Michea Zorzi

                              Sign. Marco Pilla

 9 dicembre 2020 - Cav. Dott. Altero Falcone

22 dicembre 2020 - Avv. Carlo Delfino (stemmi di famiglia)

23 dicembre 2020 - Pasquini Bernardo

28 dicembre 2020 - Avv. Carlo Delfino (stemmi con sentenza)

30 dicembre 2020 - Insigne Istituto Accademico Universitaria Dinastico

2021

12 gennaio 2021 - Sign. Gianluca Sansone

16 gennaio 2021 - Cav. Michel Pentasuglia Cuia d'Aragona

19 gennaio 2021 - Cav. Antonio Perrone

23 gennaio 2021 - Sign. Alessandro Magara

2 febbraio 2021 - Sign. Ferdinando Flavio Zangoni

5 febbraio 2021 - Dott. Emanuele Cilenti

8 febbraio 2021 - Prof. Dott. Enrico Mei (stemma consentenza)

11 febbraio 2021 - Prof. Dott. Enrico Mei (stemma di famiglia)

12 febbraio 2021 - Sign. Giuseppe Giunto

16 febbraio 2021 - Dott. Dennis Monti

                            Sign. Lorenzo Mottura

19 febbraio 2021 - Sign. Fausto Cervi

21 febbraio 2021 - Imperiale Ordine Sultanale della Mezzaluna Crescente

22 febbraio 2021 - Reale Accademia di S. Alberto Magno

25 febbraio 2021 - Prof. Gaspare Battistuzzo Cremonini - con decreto

2 marzo 2021 - Accademia Leonina

4 marzo - Anna Pavlovna Butko

12 marzo 2021 - Sovrano Ordine Militare di San Giorgio

16 marzo 2021 - Sign. Mario De Sabato 

22 marzo 2021 - Sovrano Ordine del Leone d'Oro

23 marzo 2021 - Signora Alessandra Carli

26 marzo 2021 - Sign. Antonio Ventimiglia

                         Signora Giulia Viola

3 aprile 2021 - Sovrano Ordine di Enrico il Santo

9 aprile 2021 - Ordine della Croce d'Onore

11 aprile 2021 - Cav. Giuseppe Tripoli

12 aprile 2021 - Sovrano Ordine Militare dei Cavalieri Regolari dell'Immacolata Concezione di Maria

15 aprile 2021 - Sovrano Ordine Militare del Sangue di Gesù Cristo o Ordine del Redentore

20 aprile 2021 - Sign. Amadio Roberto Mancini

23 aprile 2021 - Amizo

26 aprile 2021 - Avv. Carlo Delfino (sentenza bis)

28 aprile 2021 - Sign. Gianluca Capelli

13 maggio 2021 - Prof. Comm. Paolo Zampetti

19 maggio 2021 - Bellaveglia

31 maggio 2021 - Dott. Francesco Morgante

4 giugno 2021 - Sign. Damiano Baris

10 giugno 2021 - Patrizio Imperato di Montecorvino - con decreto

21 giugno 2021 - Dott. Andrea Corradi

13 luglio 2021 - Dott. Francesco Del Fattore

14 luglio 2021 - Sign. Stefan Hellweger

16 luglio 2021 - Prof. Ugo Carlo Agnellini

26 luglio 2021 - Dott. Biagio Rosso

9 agosto 2021 - Cav. Carlo Pellegrini

13 settembre 2021 - Sign. Rosario Di Gangi

19 settembre 2021 - Cav. Christian Tarantino

5 ottobre 2021 - Cav. Osvaldo Enrique MARCENARO Y Aguire, Barone Baillie de Tranet

9 ottobre 2021 - Dott. Aldo Improta

28 ottobre 2021 - Dott. Daniele Tamiazzo

31 ottobre 2021 - Fittipaldi
                          Premio Vittorio Sgarbi

7 novembre 2021 - Sign. Matias Menabue

12 novembre 2021 - Chineur de Chateaux

22 novembre 2021 - S.S. Rutherfordo I

2 dicembre 2021 - S. A. R. Luis Roberto di San Martino-Lorenzato di Ivrea

6 dicembre 2021 - Mons. Daniel Leonidas Coberly v. Reichenberg d'Erbipolense

21 dicembre 2021 - Sign. Daniele Cervi

                             Sign.na Valentina Cervi

29 dicembre 2021 - Signora Flaviana Alessi

 

2022

 11 gennaio 2022 - Sign. Fulvio Francesco Maria Lupieri Tamantini

16 gennaio 2022 - Elena Lo Savio Possidoni

20 gennaio 2022 - Reale Circolo Nobiliare di San Pietro

25 gennaio 2022 - Sign. Massimo Colombo

                           Sign. Calogero Amico

29 gennaio 2022 - Prof. Francesco Cianciarelli

2 febbraio 2022 - Dott. Alfonso di Sanza D'Alena, Green Laird di Pezza Murata
5 febbraio 2022 - Cav. Roberto Campolongo, Green Laird di Serra Maggiore, Monte Soprano e Paese di Oriolo

7 febbraio 2022 - Cav. Massimo Bonizzoni

9 febbraio 2022 - Cav. Silvano Bortolazzi

14 febbraio 2022 - Marci Tabili Green Laird di Serrone

2 marzo 2022 - Sign. Valerio Pane

3 marzo 2022 - Sign. Michele Nicolò Pagliarulo

7 marzo 2022 - Sign. Marco Boldreghini

10 marzo 2022 - Mons. Arnaldo Greco (ecclesiastico)

                         Mons. Arnaldo Greco (di famiglia)

29 marzo 2022 - Mr Christopher Mackie di Carrickbraith

                         Cardinale Keith Patricio Steinhurst-d'Antoninich-v.u.z. Westphalia

1 aprile 2022 - Sign. Massimo Michele Damiano

9 aprile 2022 - Ordine di San Stanislao

18 aprile 2022 - Digna vox

23 aprile 2022 - International Templar Academy Foundation

4 maggio 2022 - Sign. Gianluca Testa
                         Sign. Matteo Povolo

17 maggio 2022 - Baeli

7 giugno - Signora Tiziana Sgobbo

15 giugno 2022 - Sign.na Agata Boraso

18 giugno 2022 - Dott. Gunnar Njalsson

22 giugno 2022 - Don Arcangelo Iovino

9 settembre 2022 - Arma funebre di Elisabetta II

11 settembre 2022 – Marie Rossy
12 settembre 2022 – Ordine di San Giorgio di Borgogna

27 ottobre 2022 - Sign. David Lorusso

1 novembre 2022 - Don Paolo Fabio Carraro

10 novembre 2022 - Dott. Marco Sciommeri

19 novembre 2022 - Sign. Federico Sini

7 dicembre 2022 - Sign. Giovanni Omicioli

10 dicembre 2022 - Dott. Francesco Liverani

26 dicembre 2022 – Sign. Marco Oldani
28 dicembre 2022 – Rev. Christian Dominic Boyd

2023

16 gennaio 2023 - Dott. Ermanno Paolelli

17 gennaio 2023 - Sign. Fabio Venturini

28 gennaio 2023 - Genova, baroni di Salle

8 febbraio 2023 - Sign. Stefano Benvenuti

14 febbraio 2023 - Sign. Iuri Macedo Piovean

                           Dott. Matteo Gelpi

25 febbraio 2023 - Lega Navale Italiana

2 marzo 2023 - Cav. Eduardo Sangiovanni

21 aprile 2023 – Conte Roland d’Humilly de Chevilly
                         Sign. Vincenzo D’Incecco Della Torre

6 maggio 2023 – Carlo III del Regno Unito

21 maggio 2023 - Dott. Diego Spanò speties (Chief Herald of Arms di Malta)

31 maggio 2023 - N.H. Christian Agricola

31 maggio 2023 – Cav. Don Aleksandar Kamerer
28 giugno 2023 – Dott.ssa Isabella Maria Burinato

15 luglio 2023 - Coco di Mara

27 luglio 2023 - Don Rocco Barra

8 agosto 2023 - Sign. Vincenzo Caradonna

14 agosto 2023 - Dr. Giuseppe Giulio Fiertler

21 agosto 2023 – Dr.Grand Uff. Enrico di Prisco
22 agosto 2023 – Avv. Fabrizio Michele Romano

26 agosto - Toderini dei Gagliardis dalla Volta

17 settembre 2023 - Signor Matteo Debelli

23 settembre 2023 - Signor Antonio Colonna

27 settembre 2023 - Campolongo

10 ottobre 2023 - Politi di Recanati

15 ottobre 2023 - Dott. Alfredo Iannello

18 ottobre 2023 - Accademia IFP

21 ottobre 2023 - Sign. Paolo Scappaticcio

23 ottobre 2023 - Cav. Dott. Alex Guaglione

29 ottobre 2023 - Sign. Angelo Cilli

16 novembre 2023 - Bagnari di Ferrara

27 novembre 2023 – Sign. Enrico Boiardi

2 dicembre 2023 – Sign. Antonello Dell’Atti

5 dicembre 2023 - Rag. Raoni Santoro (con sentenza)

2024

22 gennaio 2024 - Balbi di Milano

2 febbraio 2024 – Avv. Lucio Stocchetti

5 febbraio 2024 – Cav. Gian Piero Broggi

8 febbraio 2024 - Dott.ssa Angelica Bianco

9 febbraio 2024 - Worshipful Company of Carmen

13 febbraio 2024 – Dott. Fabio Nesti

16 febbraio 2024 – Dott. Diomede Malvaso

17 febbraio 2024 - Sign. Stefano Franci

23 febbraio 2024 – Cav. Dott. Francesco Giovanni Laricchia

24 febbraio 2024 – Dama Dott.ssa Nicoletta Annamaria Maracchione

24 febbraio 2024 – Laricchia-Maracchione coniugalis

11 marzo 2024 - Dott. Antonio Lamanna

17 marzo 2024 – Dott. Antonio Di Sauro

18 marzo 2024 – Cav. Luciano Gentile

28 marzo 2024 - Comm. Ermanno Scaramella

15 aprile 2024 – Beefeaters

16 aprile 2024 – Cav. Michael Mainelli, Lord Mayor della Città di Londra

21 aprile 2024 – Sir Elton John

29 aprile 2024 - Università di Oxford

                        Balugoli di Modena

10 maggio 2024 - Worshipful Company of Fishmongers

18 maggio 2024 - Barabani di Modena

                           Cavaliere errante

26 maggio 2024 - Baranzoni di Modena

31 maggio 2024 - Mons. Giovanni Massaro

3 giugno 2024 - Cav. Carlo D'Amata

5 giugno - The Mercer's Company

6 giugno 2024 - Barbisoni di Brescia

11 giugno 2024 - Worshipful Company of Drapers

14 giugno 2024 - Sign. Valerio Cella

18 giugno 2024 - Cav. Mirko Cuneo

 

Italian English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Casate Italiane

Visitate il sito delle Casate Italiane

RAI Magazine

Il blog del RAI

Fidelity card

Sottoscrivete la fidelity card

Registrazioni

Compilate il modulo per registrare il vostro emblema

Guida araldica

La guida a tutti gli emblemi registrabili sul registro

Lo studio

Visitate il sito dello Studio Araldico Pasquini

Pubblicazione cartacea

Pubblicata la I Edizione cartacea del RAI