Il Registro

rai_bis
PARTE II - Sez. II

 STEMMI DI FAMIGLIA

separatore_bis

 

 DI QUAL

                    Scudo

 

Registrazione n. 548

 

Data di registrazione: 16 giugno 2019

 

Intestatario: Sign. Maurizio Di Qual

 

Scudo: sagomato


Arma: d'azzurro, mantellato d'oro, all'uroboro di verde, sormontato da tre monti (1,2) del secondo, nel cantone destro e da un canestro con tre rose di rosso nel cantone sinistro


Elmo: a becco di passero, chiuso, in terza, d'acciaio


Cercine e lambrecchini: d'azzurro e d'oro


Cimiero: una testa di tortora coronata d'oro


Motto: Per aspera ad astra

 

Emblema: un uroboro di verde

 

Hanno diritto allo stemma la moglie e tutti i discendenti legittimi dell'intestatario.

 

ESEGESI

 

Uroboro: è un simbolo molto antico che rappresenta un serpente che si morde la coda, ricreandosi continuamente e formando così un cerchio dell'eterno ritorno. Rappresenta l'esistenza di un nuovo inizio che avviene tempestivamente dopo ogni fine. Il cerchio simboleggia l'immagine del serpente che da sempre cambia pelle e quindi, in un certo senso, ringiovanisce. L'uroboro rappresenta il circolo, la metafora espressiva di una riproduzione ciclica, come la morte e la rinascita, la fine del mondo e la creazione, e di conseguenza anche l'eternità. Simboleggia quindi la totalità del tutto, l'infinito, l'eternità, il tempo ciclico, l'eterno ritorno, l'immortalità, la perfezione e l'unità, nel presente stemma soprattutto coniugale.  

 

Monti: alludono al cognome dell'intestatario, che deriverebbe dal toponimo Qualso, che deriva dal latino collis (=colli). Secondo il Ginanni simboleggiano grandezza, sapienza e dignità sublime.

 

Canestro con tre rose: richiamano il cognome della moglie dell'intestatario (Cavagna), che deriva da un soprannome dialettale originato dal vocabolo lombardo cavagna (cesta, mucchio, quantità). La rosa rappresenta la grazia, la bellezza, l'onore incontaminato, la grandezza di nobiltà.

 

Tortora: simbolo dell'amor coniugale, della fedeltà e della concordia.

 

Di Qual Maurizio

 


Di Qual Maurizio insegna

____________________________________________________________________________________________________________

Documenti depositatipagamento elettronico, autocertificazione.

 

 

 

{sharethis}

Italian English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Registrazioni

Compilate il modulo per registrare il vostro emblema

Guida araldica

La guida a tutti gli emblemi registrabili sul registro

Lo studio

Visitate il sito dello Studio Araldico Pasquini

Pubblicazione cartacea

Pubblicata la I Edizione cartacea del RAI