Arme coniugali

Login Form

Iscrivendovi sul sito e dopo aver abilitato il vostro account riceverete anche la newsletter del registro.

Grazie per esservi registrati e benvenuti.

Log in

In araldica ci sono molte regole, che variano anche da paese a paese e da periodo a periodo; senza essere troppo prolissi e didattici noi consigliamo le seguenti regole di base per utilizzare gli stemmi creati.

Marchese dei marchesi

Stemmi di primogeniti di nobili famiglie: si pone la corona del titolo di famiglia sull'elmo e la propria sullo scudo. Il primogenito porta sempre la stessa corona della famiglia.

Nobile dei Marchesi

Stemmi di ultrogeniti: si pone la corona del titolo di famiglia sull'elmo e la propria sullo scudo.

Bastardo

Figli bastardi: i figli bastardi inseriscono un contrafiletto o un bastone scorciato in sbarra nello scudo

Distinta civiltà

Stemmi di cittadinanza: le famiglie di distinta civiltà fregiano lo scudo con una elmo d'acciaio brunito, con la visiera chiusa, di profilo, con 5 penne sopra.

Stemma borghese

Stemmi borghesi: le famiglie borghesi, ovvero non titolate e senza distinta civiltà, porteranno sullo scudo un elmo d'acciaio brunito con la visiera chiusa, di profilo a destra, con sopra tre penne del colore delo scudo.

  Dama nubile          Scudo femminile nubile

Donne nubili: le nobildonne nubili inseriranno lo scudo (ovale o romboidale) tra una cordelliera d'argento sciolta o una ghirlanda di rose terminante con un fiocco. Le donne nubili inseriscono un fiocco sopra lo scudo.

    Scudi accostati

Donne sposate: le nobildonne e le donne sposate porteranno lo scudo accollato a quello del marito tra una cordelliera d'argento annodata o tra due rami di ulivo decussati sotto le punte degli scudi.

                                                 Scudo vedova

Vedove: lo scudo è posto accanto a quello del marito e accollato da una cordelliera d'argento sciolta oppure da due rami di palma decussati sotto le punte degli scudi.

    Quarterly marriage arms            Arma di pretensione bis

Uomini sposati: possono inserire lo stemma della moglie in palo, accostato, inquartato o come pretensione (in cuore) se il suocero è in vita.

Brisure: è usanza in Italia inserire come brisura per i primogeniti un lambello di tre pendenti e quindi agli ultrogeniti la bordura, il bastone, il filetto in sbarra, il contrafiletto, le stelle, i bisanti, gli anelletti, i merlotti, la conchiglia e il cantone. Per eventuali domande circa altre regole araldiche non esitate a contattarci.

Italian English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Registrazioni

Compilate il modulo per registrare il vostro emblema

Newsletter

Iscrivetevi alla newsletter del registro

Guida araldica

La guida a tutti gli emblemi registrabili sul registro

Lo studio

Visitate il sito dello Studio Araldico Pasquini