Home

Login Form

Iscrivendovi sul sito e dopo aver abilitato il vostro account riceverete anche la newsletter del registro.

Grazie per esservi registrati e benvenuti.

Log in

 

rai_bis

PARTE V

STEMM DI ENTI

separatore_bis 

DIOCESI DI SABINA E POGGIO MIRTETO

 Registrazione n. 430                                                          30 novembre 2014

  mantello 

Denominazione: Diocesi Suburbicaria di Sabina e Poggio Mirteto

Tipo: diocesi

Sede: Albano

Scudo: svizzero

Arma: d'azzurro, ad una stella ad otto raggi d'oro.

Timbro: lo scudo è timbrato dalla mitra d'argento, ornata d'oro, da cui pendono due infule svolazzanti di rosso e frangiate d'oro, caricate ciascuna da una crocetta greca dell'ultimo; lo scudo è accollato a destra da una croce latina d'oro tempestata di gemme e a sinistra da un pastorale dello stesso. Sotto lo scudo un cartiglio con il motto di nero TOTA SABINA CIVITAS MARIAE.

Lo scudo e' timbrato dalla mitra d'argento, ornata da un montante e da tre traverse d'oro, la prima al capo, l'ultima, movente dalla punta; dalla mitra pendono due infule svolazzanti di rosso e frangiate d'oro, caricate ciascuna da una crocetta greca, dell'ultimo.  - See more at: http://www.registroaraldicoitaliano.it/component/content/article/54-stemmi-ecclesiastici/479-bergoglio.html#sthash.S3LOD8x9.dpuf
Lo scudo e' timbrato dalla mitra d'argento, ornata da un montante e da tre traverse d'oro, la prima al capo, l'ultima, movente dalla punta; dalla mitra pendono due infule svolazzanti di rosso e frangiate d'oro, caricate ciascuna da una crocetta greca, dell'ultimo.  - See more at: http://www.registroaraldicoitaliano.it/component/content/article/54-stemmi-ecclesiastici/479-bergoglio.html#sthash.S3LOD8x9.dpuf

 

{sharethis}

Italian English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Registrazioni

Compilate il modulo per registrare il vostro emblema

Newsletter

Iscrivetevi alla newsletter del registro

Guida araldica

La guida a tutti gli emblemi registrabili sul registro

Lo studio

Visitate il sito dello Studio Araldico Pasquini