Home

Login Form

Iscrivendovi sul sito e dopo aver abilitato il vostro account riceverete anche la newsletter del registro.

Grazie per esservi registrati e benvenuti.

Log in

rai_bis

PARTE VII 

EMBLEMI CELEBRATIVI E COMMEMORATIVI

separatore_bis 

Collare dell'Ordine al Merito Melitense

 Registrazione n. 437                                                           1 maggio 2015

Emblemi celebrativi e commemorativi 

 

Ente concedente: Ordine di Malta

COLLARE AL MERITO MELITENSE (per civili)

Collare: costituito da nove gruppi di tre motivi ornamentali ricorrenti, quello centrale formato da una croce a losanga con ovali alle estremità, e ai latisemicerchi intersecantisi con al centro una rosa a cinque petali; ciascun gruppo è separato da otto croci biforcate smaltate di bianco, con i bordi dorati, caricate da uno scudo rotondo di rosso, con la croce di Malta smaltata di bianco, con bordo in smalto bianco, racchiuse da motivo quadrangolare ed uniti al centro anteriore da uno scuso sagomato di rosso, con una con croce latina smaltata di bianco, da cui pende la croce gerosolamitana smaltata di bianco, con i bordi dorati, caricata di scudo rotondo di rosso, con al recto la croce ottagona smaltata di bianco in campo tondo di smalto rosso, contornata da bordo in smalto bianco con la dicitura "MIL. ORDO EQUITUM MELIT. BENEMERENTI", con al verso in campo tondo di smalto rosso, bordato di smalto bianco, l'anno di fondazione dell'Ordine "A.D. MCMXX", sormontata da corona reale.

Placca: diamantata e dorata, a otto gruppi di raggi rastremati, con sovrapposta una croce biforcata, smaltata di bianco e caricata di scudo rotondo di rosso, con croce di Malta smaltata di bianco, bordata da cerchio in smalto bianco con la dicitura in oro "MILITARIS ORDO EQUITUM MELITENSIUM BENEMERENTI"; sul gruppo di raggi superiori è caricata la corona reale.

Nastrino da divisa: nastro bianco, con due fasce rosse ai bordi, con al centro riduzione della placca di cui sopra, sormontata dalla corona reale.
COLLARE AL MERITO MELITENSE CON SPADE (per militari)

COLLARE AL MERITO MELITENSE (per militari)

Collare: costituito da nove gruppi di tre motivi ornamentali ricorrenti, quello centrale formato da una croce a losanga con ovali alle estremità, e ai lati semicerchi intersecantisi con al centro una rosa a cinque petali; ciascun gruppo è separato da otto croci biforcate smaltate di bianco, con i bordi dorati, caricate da uno scudo rotondo di rosso, con la croce ottagona smaltata di bianco, con bordo in smalto bianco, racchiuse da motivo quadrangolare ed uniti al centro anteriore da uno scuso sagomato di rosso, con una con croce latina smaltata di bianco, da cui pende la croce gerosolamitana smaltata di bianco, con i bordi dorati, caricata di scudo rotondo di rosso, con al recto la croce ottagona smaltata di bianco in campo tondo di smalto rosso, contornata da bordo in smalto bianco con la dicitura "MIL. ORDO EQUITUM MELIT. BENEMERENTI", con al verso in campo tondo di smalto rosso, bordato di smalto bianco, l'anno di fondazione dell'Ordine "A.D. MCMXX", sormontata da Corona reale e accantonata da due spade che si intersecano all'interno del centro.

Placca: diamantata e dorata, a otto gruppi di raggi rastremati, con sovrapposta una crice biforcata smaltata di bianco, caricata di scudo rotondo di rosso. con croce ottagona smaltata di bianco, bordata da cerchio in smalto bianco con la dicitura in oro "MILITARIS ORDO EQUITUM MELITENSIUM BENEMERENTI"; sul gruppo di raggi superiori è caricata la corona reale e accantonata da due spade che si intersecano all'interno del centro.

Nastrino da divisa: nastro rosso con due fasce bianche ai bordi, con al centro la riduzione della placca di cui sopra, sormontata dalla corona e accantonata da due spade che si intersecano all'interno del centro.

 

{sharethis}

Italian English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Registrazioni

Compilate il modulo per registrare il vostro emblema

Newsletter

Iscrivetevi alla newsletter del registro

Guida araldica

La guida a tutti gli emblemi registrabili sul registro

Lo studio

Visitate il sito dello Studio Araldico Pasquini